[Visioni] Gunda (Viktor Kossakovsky, 2020)

Provateci voi a dirigere un maiale. A ben pensarci, nella pur sconfinata letteratura cinefila manca ancora una storia del cinema animale - da intendersi non come declinazione del documentario naturalistico, ma allegoria esopica di trionfi e miserie umane. La drammatica penuria di titoli spendibili (il Franju di Le Sang Des Bêtes, il Malle de Il … Leggi tutto [Visioni] Gunda (Viktor Kossakovsky, 2020)

Pubblicità